Posizione: Home  » Gratuito  » LA RIABILITAZIONE: La guerra contro gli animali


LA RIABILITAZIONE: La guerra contro gli animali

Grafik La guerra contro gli animali e i crimini contro la creazione

Come mai allora la maggior parte delle persone che vive nel cosiddetto Occidente cristiano non si fa scrupoli di alcun genere a mangiare quasi ogni giorno un pezzo di carne – che si tratti di una cotoletta, di una bistecca, di arrosto di maiale, vitello, manzo o agnello; o anche di pollo o di selvaggina; e si mangia il panino con il salame. Gli uomini mangiano anche così tanto pesce che tra due o tre decenni gli immensi oceani saranno stati svuotati. Tutto questo corrisponde forse all’ordine della Creazione e agli insegnamenti del Cristo-Dio?

E’ forse cristiano tutto questo?
Dio, l’Eterno, ama gli animali e li permea con il Suo soffio – l’uomo, al contrario, si innalza al ruolo di corona della Creazione e invece di prendersi cura degli animali e di amarli li tiene prigionieri, li tratta in modo crudele e li uccide brutalmente.
Le dimensioni di questa sanguinaria carneficina sono spaventose. Ogni anno in tutto il mondo vengono uccisi più di 50 miliardi di animali terrestri e circa mille bilioni di pesci per essere mangiati dall’uomo.
Una sorte simile aspetta anche tantissimi altri animali che vengono sfruttati in diversi modi, costretti a vivere nella sofferenza, per essere poi brutalmente uccisi.



Libretto gratuito
Pagg. 23



Leggi in libretto in pdf [850 KB]

 

0,00 EUR

Codice prodotto: g120it  

+ Spese di spedizione

Grafik Disponibile per consegna immediata  
 
Quantità:   copie



Grafik Grafik